In Sicilia Blog

Buongiorno e buon fine settimana a tutti. Oggi, anche se l’estate sta ormai per finire, non ci sentiamo ancora di lasciarvi senza i nostri consigli sulle bellezze marittime siciliane e vi portiamo in un luogo della Sicilia tutto da scoprire e ricco di avventura, anche se proprio di mare non si tratta: stiamo parlando della magnifica Riserva Naturale Orientata Pantalica, Valle Dell’Anapo e Torrente Cava Grande.

La riserva, che si estende per gran parte sui territori di Ferla e Sortino (Paesi in Provincia di Siracusa), è attraversata dal Fiume Anapo che favorisce la presenza di un pesce raro come la Trota Siciliana; oltre a diversi tipi di pesci, all’interno della riserva è possibile incontrare anche uccelli come il Falco Pellegrino, mammiferi come la Volpe e l’Istrice e alcune specie di Testuggini Terrestri.

Una delle zone principali della Riserva è sicuramente quella di Pantalica che, insieme al Centro Storico di Siracusa, ha ottenuto nel 2005 il titolo di Patrimonio dell’Unesco.

La zona di Pantalica è circondata da Necropoli che si estendono per tutto il territorio e che risalgono al 600 a.C., così come i resti dell’Anaktoron, edificio megalitico di grossi blocchi che rappresenta un’evidente imitazione dei Palazzi Micenei e che fu modificato e riutilizzato in Epoca Bizantina.

Ogni anno, almeno per quanto mi riguarda, una visita a Pantalica e alla Valle dell’Anapo è d’obbligo: l’avventura tra le grotte e i vicoli attraversati dal fiume, le zone dove potersi fermare a riposare, la scoperta di strade e luoghi sempre nuovi ad ogni visita, il percorso lungo la vecchia via ferrata che attraversa cunicoli e gallerie e che fa felici gli amanti del trakking e la natura circostante sono qualcosa di veramente affascinante che sin da piccolo mi hanno portato a visitare la Riserva anno dopo anno.

Quindi cosa aspettate? Munitevi di zainetto e scarpette per attraversare i corsi d’acqua, la natura aspetta solo voi per un’avventura da non poter assolutamente perdere; i giorni più freschi che stanno per arrivare potrebbero essere l’ideale per una giornata alla Riserva Naturale di Pantalica.

pantalica2

 

 

 

Post recenti

Leave a Comment

Contattaci

Inviaci una email e ti contatteremo il prima possibile

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca